IN QUESTO BLOG PARLEREMO DI TUTTE LE DISTRIBUZIONI LINUX E LE LORO CARATTERISTICHE, GRAZIE E BUONA PERMANENZA!!!

Benvenuti Da....

LINUX

LINUX
The World Linux

The Master Linux 0.0.2.

Ecco la nuova versione di Master Linux.

Questa versione della Distribuzione Master Linux è molto intrigante rispetto alla prima versione, ci sono alcune differenze che danno la possibilità all'utente di eseguire e personalizzare questa distribuzione ed è adatta sia per gli esperti e quelli meno esperti, ed il vantaggio che ha sono i vari programmi che sono all'interno già installati dove l'utente può usarli installarli ma sopratutto usare la loro creatività.

Come sappiamo questa è una remix elaborata da Opensuse e KDE4 vediamo all'interno cosa propone di innovativo.

1) Il Logo: Finalmente Master Linux a un logo suo personale lo troviamo in questa immagine accanto al nome della distribuzione sulla sinistra.

Master Linux

2) l'installazione:
Qua vediamo che durante l'installazione oltre al piccolo logo che vediamo in alto a sinistra, vediamo un bellissimo sfondo dove viene vista una delle più grandi città del Mondo New York.

Master Linux

3) Sfondo: Qui vediamo lo stesso sfondo che c'è durante l'installazione.

Master Linux


Questo è il tutto per quanto riguarda la parte de logo e dell'interfaccia grafica:

Ora citiamo alcuni programmi che ci sono all'interno, dove sarebbe il punto forte di questa Distribuzione.

1) Amarok: è un lettore musicale per Linux e Unix con un'interfaccia intuitiva. Amarok riproduce la musica che ami più facilmente che mai – ed è pure bello da guardare. Amarok ha un eccellente supporto per lo streaming, le visualizzazioni, le dissolvenze e l'esclusivo "Navigatore del contesto" che differenzia questo lettore da altre soluzioni per KDE. Allo stesso tempo Amarok fornisce un'interfaccia molto rapida e intuitiva con un'insuperabile gestione delle scalette e un velocissimo catalogo musicale.

2) Ark: è un programma per gestire archivi di dati digitali sviluppato per l'ambiente desktop KDE. È incluso nel pacchetto kdeutils.

3) Bash: è una shell testuale del progetto GNU usata nei sistemi operativi Unix e Unix-like, specialmente in GNU/Linux.

Essa è chiamata anche Bourne shell dal nome del suo autore originario Stephen Bourne. L'espansione dell'acronimo bash, Bourne again shell, letteralmente significa un'altra shell Bourne, ma Bourne again ha la stessa pronuncia di born again, cioè rinata creando la definizione finale shell rinata.

4) Blender: è un programma libero e open source per la modellazione 3D, animazione, rendering, post-produzione, creazione interattiva e riproduzione. È disponibile per tutti i maggiori sistemi operativi sotto i termini della GNU General Public License.

5) Brasero: è un software libero di masterizzazione per sistemi operativi GNU/Linux. L'interfaccia grafica si basa su GTK+ e per la masterizzazione di CD e DVD vengono utilizzati cdrtools, growisofs e opzionalmente libburn.

Brasero è il programma di masterizzatore di CD/DVD predefinito per il desktop environment GNOME ed è coperto dalla licenza GNU General Public License.

6) Clam AntiVirus: è un anti-virus open source (GPL) oer UNIX. Fornisce una serie di utility che includono un demone multi-thread flessibile e scalabile, un'interfaccia da linea di comando ed uno strumento avanzato per l'aggiornamento automatico del database con le definizioni dei virus.

7) GNU C++: Il sistema GNU C ++ Compiler.

8) Python: è un linguaggio di programmazione ad alto livello, orientato agli oggetti, adatto, tra gli altri usi, per sviluppare applicazioni distribuite, scripting, computazione numerica e system testing. Python è spesso paragonato a Ruby, Tcl, Perl, Java, JavaScript, Visual Basic o Scheme. Fu ideato da Guido van Rossum all'inizio degli anni novanta. Il nome fu scelto per via della passione di van Rossum per i Monty Python e per la loro serie televisiva Monty Python's Flying Circus.

9) Ruby: Un linguaggio open-source dinamico che dà particolare rilevanza alla semplicità e alla produttività, dotato di una sintassi elegante, naturale da leggere e facile da scrivere.

10) SuSEfirewall2: implementa un filtro di pacchetti che protegge gli host e router, limitando cui i servizi o le reti sono accessibili sul host o tramite il router. SuSEfirewall2 utilizza l'infrastruttura filtraggio dei pacchetti iptables / netfilter per creare una regola flessibile impostato per un firewall stateful.

11) Radio Tray: è un’applicazione open source che ci consente di poter ascoltare le nostre web radio preferite direttamente da un semplice collegamento nel nostro pannello. Tra le principali caratteristiche di Radio Tray troviamo il supporto per i più diffusi formati di web radio, possiamo catalogare le nostre web radio.

12) Kalzium:  è un programma per la visualizzazione della tavola periodica degli elementi per l'ambiente desktop KDE.

Il programma contiene informazione sugli elementi chimici, incluso la massa, carica, foto, informazioni sulla scoperta, dati sulla chimica e sull'energia, e un modello dell'atomo. La tabella può essere configurata per mostrare la numerazione, la fase, e il colore degli elementi in vari modi. È possibile colorare la tabella stessa in base a varie proprietà chimiche, ad esempio per blocchi o secondo la famiglia di ogni elemento, oppure colorando gli elementi con un gradiente di colore rosso a seconda di una proprietà come il punto di ebollizione o il raggio atomico. Inoltre è disponibile un indice per date che consente di mostrare solo gli elementi scoperti fino a una data specifica.

E molte altre applicazioni interessanti, non resta che scaricarla e provarla.

Ricordiamo che è possibile anche inserire in questa distribuzione il programma "The Convert Fast TV" che trovate nel sito sulla vostra destra, sotto alla Distribuzione.

Ubuntu Software Libero

Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/









LinuxPcubuntu downloaditalian