IN QUESTO BLOG PARLEREMO DI TUTTE LE DISTRIBUZIONI LINUX E LE LORO CARATTERISTICHE, GRAZIE E BUONA PERMANENZA!!!

Benvenuti Da....

LINUX

LINUX
The World Linux

I VARI SITI DI LINUX:

In arrivo Dirt Rally su Linux.

Ecco Dirt  Rally su Linux.

Impegnativo, con un ottimo modello di guida finalmente slegato dalla logica puramente arcade dei precedenti capitoli, DiRT Rally è un titolo davvero imperdibile per tutti gli appassionati delle quattro ruote.

Per essere veramente performanti, in DiRT Rally, la parola d’ordine è concentrazione: per risultare vincitori nei vari eventi, soprattutto nei rally e nell’hillclimb, è d’obbligo rimanere con gli occhi fissi sulla strada, e riuscire a pensare in anticipo a come affrontare una curva.

DiRT Rally può contare su una trentina di vetture divise in dieci categorie (dagli anni ’60 al 2010), e circa settanta tappe di sei eventi; per il rallycross, invece, le piste disponibili sono tre, con sei vetture. La modalità hillclimb, invece, è tutta incentrata sulla scalata al Pikes Peak, affrontabile con tre auto. La modalità carriera è la più interessante: partirete dal fondo e a forza di gareggiare conquisterete denaro utile per acquistare vetture più performanti. Dal punto di vista dei contenuti, dunque, non ci si può di certo lamentare. Il modello di guida che non è completamente simulativo, ma riesce ad offrire una sfida divertente e in alcuni tratti esaltante. Si potrebbe pensare che solo guidando le auto più veloci e potenti ci si possa divertire, ma ogni categoria di vetture riesce a regalare la propria sfida; guidare una Lancia Fulvia HF sui pietrosi rettilinei gallesi, difatti, è questione assai diversa rispetto a padroneggiare una Subaru Impreza del 2001. Non cambia solo la sensazione di velocità, o evidentemente i riferimenti che vanno utilizzati per cercare di prendere la linea migliore durante i tornanti. Le differenze si notano nella sensazione del peso della vettura, ma soprattutto nelle reazioni alle nostre sollecitazioni durante l’utilizzo del freno a mano, o nei cambi di direzione, e nelle scalate di marcia. DiRT Rally è un titolo complicato da padroneggiare, ma nei momenti in cui il navigatore dà con tempismo l’indicazione di una curva difficile, magari alla fine di un rettilineo fangoso, e si riesce a utilizzare quel minimo di freno a mano che serve a prendere un tornante come si deve, la soddisfazione si accompagnerà anche a un certa esaltazione. Come si dice in questi casi, provare per credere.


Dirt Rally

Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/









LinuxPcubuntu downloaditalian