Visual Studio Code su Ubuntu. | Ubuntu Software Libero
IN QUESTO BLOG PARLEREMO DI TUTTE LE DISTRIBUZIONI LINUX E LE LORO CARATTERISTICHE, GRAZIE E BUONA PERMANENZA!!!

Benvenuti Da....

LINUX

LINUX
The World Linux

I VARI SITI DI LINUX:

Visual Studio Code su Ubuntu.

Ecco il Visual Studio Code su Ubuntu.

Dopo Atom anche Visual studio Code è disponibile come Snap. VSC è un editor di codice sorgente sviluppato da Microsoft per Windows, Linux e macOS. Si basa su Electron, un framework con cui è possibile sviluppare applicazioni Node.js.

Lanciato nel 2015 da Microsoft Visual Studio Code si è imposto come uno degli editor di codice preferito dalla community degli sviluppatori . Mette a disposizione oltre 3000 estensioni. Offre completamento intelligente del codice, evidenziazione ella sintassi, snippets, refactoring e supporto completo per il debugging.

La Casa di Redmond nel mese di Marzo ha rilasciato un importante aggiornamento dell’editor a dimostrazione del fatto che crede molto nel progetto. L’aggiornamento integra diverse nuove feature finalizzate in particolare alla massimizzazione della produttività. Le novità riguardano vari aspetti dell’applicazione a cominciare da una Welcome Page pensata per fornire documentazione ai nuovi utenti e un accesso rapido ai progetti per chi già conosce questo strumento.

Visual Studio Code era già disponibile per Linux ma ora potete installare la versione Snap.

L’installazione da oggi in poi può avvenire direttamente dallo Snappy Store di Canonical grazie ad un semplice comando da lanciare nel terminale dell’app. Per farlo dovete dare:
  1. sudo snap install --classic vscode
Questo comando può essere usato per installare Visual Studio Code anche su Ubuntu 14.04 LTS (Trusty Tahr), Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus), Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak), Ubuntu 17.04 (Zesty Zapus) e in futuro anche su Ubuntu 17.10.

Visual Studio Code

Per saperne di più su Linux=https://www.facebook.com/groups/416785168484322/